Benevento: cerniera di transito per grano, vino e olio da nord a sud e da est ad ovest 

Il principato beneventano, dopo l’849, comprese sostanzialmente le regioni interne e montuose del Sannio, dell’Irpinia e del Molise, con centri come Avellino, Ariano Irpino, Boiano, Larino e Termoli. A questo complesso di territori va aggiunta la Puglia, contesa dai Saraceni di Bari. Più a nord, la zona teatina e quella di Valva e dei Marsi […]

Ageltrude, imperatrice d’Italia 

Figlia del principe Adelchi di Benevento, visse da giovanetta in un ambiente che era stato sempre considerato la rocca inespugnabile dell’avversione longobarda contro la cosiddetta usurpazione franca e vide l’orgoglio nazionale trionfare con la rivolta del 13 agosto 871, durante la quale l’imperatore Ludovico II e l’imperatrice Angelberga furono fatti prigionieri e rinchiusi nel castello […]

Angelberga 

Ludovico II legittimò il suo legame con Angelberga, che gli aveva già dato due figlie, Gisla ed Ermengarda, solo dopo l’850. Il lungo soggiorno di Ludovico II e della sua consorte nell’Italia meridionale (866-872) permise ad Angelberga di consolidare definitivamente la sua posizione. Nel giugno dell’866 fu mobilitato l’esercito per andare a combattere contro i […]

Benevento, cenacolo religioso tra VII e IX secolo 

Dopo la conversione dei longobardi dall’arianesimo al cattolicesimo, dovuta in gran parte al vescovo Barbato che era, probabilmente, un missionario, inviato da Roma nella seconda metà del VII secolo, assistiamo al distacco dei longobardi dalle antiche pratiche cultuali, intrise di superstizioni e di naturalismo, e ad una progressiva consapevolezza di vita religiosa. Inizia il periodo […]

Sepolcreti nel principato di Benevento (VIII-IX sec) 

Lungo i tratti extraurbani delle più importanti strade che confluiscono sulla città di Benevento sono documentate necropoli romane, tardo-antiche ed altomedievali, queste ultime non sempre in continuità topografica con quelle romane. Agli inizi dell’ VIII secolo, sulla via Latina si trovava il sepolcreto di Pezza Piana. Ad Ovest della città al di fuori del circuito murario di […]

Il monastero di S.Sofia di Benevento e i suoi rapporti con Montecassino 

Arechi fondò nella città di Benevento un tempio ricchissimo, che intitolò ad Agian Sophian, alla Santa Sapienza; lo dotò con amplissima predia et varie opes e ne fece un monastero di monache che sottopose a S. Benedetto. Arechi vi istituì come badessa forse la propria sorella e vi trasferì le reliquie dei santi Dodici Fratelli, poi […]

San Bartolomeo, i Saraceni e il principe Sicardo 

Sicardo attendeva il ritorno delle navi amalfitane da lui inviate nelle acque di Lipari a Salerno, per la traslazione a Benevento delle reliquie di S. Bartolomeo. Il racconto agiografico del monaco Martino della fine dell’XI secolo fornisce anche alcune indicazioni storiche: i Saraceni saccheggiano e depredano l’isola di Lipari, nell’aprile 838 e la traslazione avviene a metà […]

Tre nobili beneventani fondatori del monastero di S.Vincenzo al Volturno 

Paldo, Tato e Taso sono i fondatori dell’antico monastero longobardo di San Vincenzo al Volturno. Ambrogio Autperto (740-784), un illustre monaco franco, autore di sermoni e di un commento all’Apocalisse conservato in un manoscritto della fine dell’VIII inizio IX secolo nella Biblioteca Capitolare, racconta in un’altra sua opera, della vita di questi tre santi beneventani. Altre notizie […]

Benevento centro imperiale di Ludovico II (866-871) 

L’imperatore Ludovico II, chiamato da Adelchi di Benevento, da Landolfo di Capua, da Guaiferio di Salerno e dall’abate Bertario di Montecassino, scende nell’866 con la ferma intenzione di cacciare dall’Italia “gli empi Agareni” e di riaffermare la sua autorità nel Mezzogiorno. Occupate Capua, Isernia, Alife e Telese nel dicembre 866, entra in Benevento, insieme con […]

Il canto beneventano 

Il repertorio che chiamiamo “beneventano” è costituito dalla musica liturgica dell’Italia meridionale latina prima dell’ imposizione del canto gregoriano.  La storia dei Longobardi si riflette anche nella musica: esiste un altro canto antico longobardo, quello ambrosiano di Milano, ossia dell’antico regno Longobardo di Pavia, che aveva giurisdizione su Benevento fino al secolo VIII. Nonostante le […]