Benevento centro imperiale di Ludovico II (866-871) 

L’imperatore Ludovico II, chiamato da Adelchi di Benevento, da Landolfo di Capua, da Guaiferio di Salerno e dall’abate Bertario di Montecassino, scende nell’866 con la ferma intenzione di cacciare dall’Italia “gli empi Agareni” e di riaffermare la sua autorità nel Mezzogiorno. Occupate Capua, Isernia, Alife e Telese nel dicembre 866, entra in Benevento, insieme con […]

La cultura nell’VIII e IX secolo 

All’ambiente longobardo, e non a quello franco, bisogna accreditare il più antico documento che parla di un’organizzazione sistematica dell’insegnamento scolastico. Nel 772 in Baviera, viene emanato un decreto con cui si prescrive ai vescovi  di tenere letture  quotidiane con i preti e di organizzare le scuole diocesane. Promotrice di questa iniziativa è la corte del […]

San Gennaro ritorna a Benevento 

I trasferimenti di reliquie più importanti nel IX secolo sono quello di san Gennaro da Napoli a Benevento ad opera del principe Sicone, probabilmente nell’831, di s. Bartolomeo da Lipari a Benevento nell’838 ad opera di Sicardo e quello di santa Trofimena da Minori presso Amalfi, dapprima ad Amalfi stessa, poi a Benevento, a Salerno, […]

I Saraceni occupano Benevento 

La Cronaca di Montecassino riporta la sequenza dettagliata delle violenze dei Saraceni contro il territorio dei Longobardi e in particolare contro la capitale, Benevento. <<Reso vano l’inganno dei Capuani, Ludovico prese Capua dopo alcuni giorni di assedio, entrò quindi a  Salerno, si recò per nave ad Amalfi, utilizzò i bagni di Pozzuoli, passò per Napoli, […]